Cenone e pranzo di Natale, le regole d'oro per evitare i contagi Covid

I consigli per trascorrere le festività natalizie in casa con ospiti al "sicuro"

Sarà un Natale diverso per le famiglie napoletane. Niente tavolate con decine di parenti, ma solamente due invitati (con minori di 14 anni annessi) per il pranzo di Natale o di Capodanno o nel Cenone delle vigilie di Natale e del 31 dicembre.

Le regole da seguire assolutamente:

-Evitare baci, abbracci e brindisi ravvicinati

-Posti a tavola separati da almeno un metro e mezzo

-Non scambiarsi bicchieri e tovaglioli

-Usare posate che non entrino in contatto con quelle dei commensali

-Gli avanzi non mangiarli senza ricuocerli

-Non passarsi il telefonino per gli auguri

-Abolire i canti di Natale per evitare di spargere nell'aria le goccioline di saliva

-Non convidividere asciugamani

-Cambiare frequentemente l'aria, lasciando sempre almeno un filo di finestra aperto per tutta la durata del pasto 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento