Fuggi fuggi sulla Circumvesuviana: sul treno fermo salgono i carabinieri

Troppe persone sul primo vagone del treno diretto a Sarno: a Sant'Anastasia il capotreno ferma tutto e salgono i carabinieri a controllare i biglietti. Scendono tantissimi passeggeri

Troppe persone e assembramenti inaccettabili sul primo vagone: per questo motivo il capotreno di un treno della Circumvesuviana diretto a Sarno, questa mattina, ha fermato la corsa a Sant'Anastasia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno poi deciso di fare un controllo a tutti i passeggeri. A quel punto molti utenti, evidentemente senza biglietto, sono scesi dal vagone. Il treno è ripartito quasi un'ora dopo.

“Quello successo poco fa ha dell’incredibile – si legge sulla pagina Facebook “Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti”. "Il treno diretto a Sarno viene fermato alla stazione di Sant’Anastasia per l’intervento delle Forze dell’ordine, a seguito di un eccessivo assembramento nel primo vagone. Dopo 20 minuti, i carabinieri decidono di fare un controllo a tappeto dei biglietti; a quel punto scatta il panico, c’è un fuggi fuggi con parte dei passeggeri che scende terrorizzata dal treno recandosi alla biglietteria per fare il biglietto. Caos totale. Alla fine il treno riparte dopo ben 55 minuti di sosta a Sant’Anastasia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento