"E' un circolo ricreativo per connazionali", invece vendevano marijuana. Due arresti a Varcaturo

Si tratta di un giovane ivoriano e di un ghanese, entrambi incensurati. I carabinieri hanno trovato un chilo di marijuana nel circolo abusivo in viale dei Pini

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno saputo che due cittadini africani avevano allestito – in maniera completamente abusiva – un circolo ricreativo per i loro connazionali. Grazie alle indagini i militari dell’Arma sono riusciti a scovare l’immobile in viale dei Pini ed hanno deciso di controllare. Durante le operazioni – a cui erano presenti i due “gestori”, un 46enne incensurato di origine ghanese e un 22enne incensurato della Costa d’Avorio – i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un chilo di marijuana.

Il 22enne è stato trovato in una stanza dell’immobile mentre era ancora impegnato nel confezionamento della droga. Trovati e sequestrati anche 1135 euro in contanti, ritenuti provento del reato. I due uomini – dichiarati in arresto per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio – sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento