Cani costretti in gabbie per uccelli: la macabra scoperta

I carabinieri hanno trovato 46 cani nascosti in una pensione abusiva. Alcuni non avevano nemmeno una ciotola d'acqua

Nascondeva 46 cani in una pensione abusiva, 10 di questi in pessime condizioni. A finire nei guai un 35enne di Cercola, denunciato per maltrattamento di animali dai carabinieri forestali del nucleo Cites di Napoli e della stazione di San Sebastiano. Supportati da personale dell’ASL Napoli 3 Sud, i militari hanno scoperto che alcuni  esemplari erano rinchiusi in box arrugginiti e sporchi dove non filtrava aria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per molti dei cani neanche una ciotola d’acqua. Due rottweiler erano addirittura stipati in gabbie per uccelli. Tutti i cani sono stati sequestrati e affidati alle cure del reparto veterinario dell’ASL.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento