menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadavere di una donna nelle acque del golfo: la macabra scoperta

Ad avvistare il corpo è stato il personale di bordo della nave-traghetto Driade della Caremar, partita da Capri in direzione Napoli

Macabro ritrovamento nel golfo di Napoli. Il corpo senza vita di una 36enne è emerso dalle acque a circa due miglia a sud del porto partenopeo.

Il cadavere è stato avvistato dal personale di bordo della nave-traghetto "Driade" della Caremar, partita da Capri alle 6.40 e diretta a Napoli al porto di Calata di Massa.

Subito allertata, la Guardia Costiera è arrivata nella zona indicata con due unità ed ha recuperato la salma, ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Secondo le prime informazioni trapelate, a giudicare dalle sue condizioni il cadavere si trovava in mare da molto tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento