Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Sant'anastasia

Accoltellato nella notte, fermato 35enne per tentato omicidio

In manette un uomo di Sant'Anastasia con numerosi precedenti di polizia

Un 35enne di Sant’Anastasia, con numerosi precedenti di polizia, è stato fermato la notte di domenica scorsa con l'accusa di tentato omicidio. A metterlo in manette è stata la polizia di Acerra.

Il tentato omicidio di cui si sarebbe reso artefice è avvenuto nella serata di sabato scorso, nei confronti di un uomo giunto in gravi condizioni presso il pronto soccorso della Clinica Villa dei Fiori di Acerra con una ferita all’emitorace sinistro, dovuta ad accoltellamento.

La vittima era stata immediatamente trasportata ed operata d’urgenza all’ospedale Cardarelli dove si trova ora in prognosi riservata sebbene non più in pericolo di vita.

Le indagini sul caso

Le indagini sono durate poche ore. La polizia è riuscita a ricostruire l'accaduto e poi ha individuato il presunto colpevole a casa sua, a Sant'Anastasia, dove - colto di sorpresa - ha inutilmente provato a darsi alla fuga. Si è consegnato agli agenti ammettendo le proprie responsabilità. Perquisito l'appartamento, lì c'era un coltello da cucina con lama di 20 cm compatibile con quello usato per l’aggressione.

Il fermato è stato condotto in carcere a Poggioreale. Non sono note le ragioni del suo gesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato nella notte, fermato 35enne per tentato omicidio

NapoliToday è in caricamento