rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Aggredisce i carabinieri con una spranga: fermato col Taser

L'uomo, poco prima, ha inseguito una donna

Una donna, poco prima di mezzanotte, in via Santa Brigida, è stata importunata da un uomo. Spaventata, è fuggita in un noto ristorante in quei momenti in chiusura. All’interno del locale il gestore e la ragazza hanno dovuto assistere inermi alla violenza dell'aggressore che impugnava una spranga. Con quest'ultima ha colpito più volte la vetrina del ristorante pretendendo di entrare.

Sul posto sono giunti i Carabinieri che hanno fermato l'uomo, un 25enne del Marocco senza fissa dimora. L'aggressore si è scagliato anche contro i Carabinieri tentando di colpirli con la stessa spranga. A quel punto le forze dell'ordine hanno usato la pistola Taser x2 in dotazione.

Dopo una colluttazione l'uomo è stato arrestato per violenza o minaccia a pubblico ufficiale e resistenza. Per i due carabinieri – trasferiti nel pronto soccorso dell’ospedale San Paolo – una prognosi di 10 giorni ciascuno per le lesioni mentre l’arrestato, visitato dal personale del 118, sta bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i carabinieri con una spranga: fermato col Taser

NapoliToday è in caricamento