Lite e spari in strada a Castellammare, arrestato un 26enne

A restare ferito un 52enne, con cui il giovane arrestato stava litigando per futili motivi

I Carabinieri della Sezione Operativa di Castellammare di Stabia, insieme a quelli della locale stazione, hanno tratto in arresto per tentato omicidio un 26enne incensurato del posto.

Il giovane era in Via Roma a Castellammare e stava discutendo con un 52enne per motivi banali. La lite è ben presto degenerata e il 52enne ha colpito il 26enne con un pugno al volto.

Il giovane si è allontanato ed è tornato poco dopo armato di una pistola di piccolo calibro, facendo fuoco e colpendo al bacino il 52enne, prima di darsi alla fuga.

Grazie alle testimonianze delle persone presenti, i Carabinieri hanno rintracciato e arrestato il 26enne che è attualmente ricoverato per le lesioni provocate dal pugno ricevuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine del periodo di degenza, il giovane sarà tradotto al carcere di Poggioreale. La vittima non è in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Nuova ordinanza della Regione Campania, le decisioni di De Luca: le attività consentite

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

  • Sei persone travolte da un'auto, muore ragazza di 27 anni: ferita gravemente una donna incinta

Torna su
NapoliToday è in caricamento