menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato esponente clan Amato-Pagano, latitante da più di un anno

Latitante da oltre un anno e considerato affiliato di spicco del clan Amato-Pagano, è stato arrestato Salvatore Roselli. Le manette per il 34enne, soprannominato 'Frizione', sono scattate a Sessa Aurunca

Salvatore Roselli, latitante da più di un anno e affiliato di rango del clan Amato-Pagano, è stato arrestato a Sessa Aurunca.

Il provvedimento della magistratura partenopea contesta a Roselli i reati di associazione mafiosa ed associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, rivestiva un ruolo rilevante anche nel sottogruppo del clan Amato-Pagano, gestito da Enzo Notturno detto 'Vector'.


Roselli, soprannominato 'Frizione', è stato fermato dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli, con la collaborazione di personale della Squadra Mobile di Caserta. L'uomo era all'interno della sua villa, al momento del bltiz stava dormendo; presenti anche i figli, la sorella ed i nipoti del latitante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di martedì 6 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Cento 'mutande' marciano a Chiaia. Federmoda: "Siamo i nuovi poveri"

  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato al 10 aprile

  • Cronaca

    Gli agricoltori scendono in piazza: "Siamo stati totalmente dimenticati"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento