Catturato in Spagna latitante napoletano: era irreperibile dal 2015

Dovrà rispondere di traffico internazionale di stupefacente

Nella giornata di martedì 21 luglio i Carabinieri del nucleo operativo di Napoli Bagnoli, coordinati dalla DDA partenopea, hanno localizzato in Spagna Antonio Todisco, 43enne di Napoli, dichiarato latitante nell’agosto del 2015 dopo essere sfuggito alla cattura in un blitz della Guardia di Finanza di Formia.

Grazie alla collaborazione delle autorità iberiche e della Divisione SIRENE del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, Todisco è stato individuato nella cittadina di Fuengirola, a pochi chilometri da Malaga. Ad arrestarlo è stata la polizia nazionale spagnola.

E’ in corso la procedura di estradizione: il 43enne finirà in carcere e dovrà rispondere di traffico internazionale di stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento