Bimbo in rianimazione, aveva ingerito la droga dei genitori: quattro arresti

In manette per abbandono di minori, spaccio e sfruttamento della prostituzione. La vicenda tra Pozzuoli e Piacenza

Quattro persone sono state arrestate oggi tra Pozzuoli e altre città (Piacenza, Ancona e Borghetto Lodigiano in provincia di Lodi), perché ritenute responsabili a vario titolo dei reati di concorso in abbandono di minori, spaccio di sostanze stupefacenti e sfruttamento della prostituzione.

L’indagine che li riguarda è stata avviata nel giugno 2019 dai carabinieri di Piacenza. Secondo gli inquirenti, avrebbe consentito di accertare le condizioni di abbandono in cui era stato lasciato un bimbo di un anno da parte dei genitori che lo facevano vivere in condizioni igienico sanitarie inadeguate e pericolose.

In particolare, gli arrestati detenevano in casa dosi di cocaina in posizioni accessibili al bambino, il quale in un’occasione ne ha ingerita una ed è finito in rianimazione.

I genitori ed i due nonni del piccolo si procuravano la droga a Napoli, per poi rivenderla a Piacenza presso casa loro. Cinque gli episodi di spaccio che gli investigatori sono riusciti a provare. Infine, i quattro si sarebbero anche resi autori di sfruttamento della prostituzione nei confronti di una donna. La ospitavano a casa loro a Piacenza e l’accompagnavano laddove esercitava la sua attività, ottenendo parte dei guadagni anche dietro minacce e violenze fisiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bambino sarà affidato ai servizi sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento