menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro con oltre due kg di esplosivo: i Carabinieri arrestano due uomini

La scoperta a Giugliano

I Carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania hanno arrestato per detenzione di ordigni esplosivi due napoletani, di 30 e 62 anni, già noti alle forze dell’ordine.

I militari li hanno notati a bordo della loro auto in via Arco di Sant’Antonio. Dopo averli fermati, i due sono stati perquisiti e trovati in possesso di due ordigni artigianali esplosivi e molto pericolosi.

Le "bombe incendiarie", dal peso complessivo di 2 chili e 100 grammi, erano nascoste in una busta sotto il sedile.

Un ordigno è stato fatto brillare dai Carabinieri artificieri del Comando provinciale di Napoli, mentre il secondo, sequestrato, sarà sottoposto ad accertamenti tecnici.

Gli arrestati sono stati collocati in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento