rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Giugliano in campania

Violenza sulle donne nel lockdown: urla in strada, la stava picchiando brutalmente

L'episodio è avvenuto lo scorso 17 aprile, e ha portato all'arresto di un 45enne

A Varcaturo i carabinieri hanno arrestato un 45enne di Castelvolturno già noto alle forze dell’ordine. L'uomo è ritenuto responsabile dei reati di rapina, lesioni e minaccia grave continuata ai danni dell'ex compagna.

Ad emettere l'ordinanza di custodia cautelare nei suoi riguardiè stato il Tribunale di Napoli Nord.

Il 17 aprile scorso, l’uomo aveva pedinato la vittima, che stava portando ad un'amica la spesa. Dopo averle sbarrato la strada, il 45enne aveva trascinato la donna fuori dall’abitacolo della sua auto e, gettata al suolo, l'aveva - fanno sapere i carabinieri - "percossa selvaggiamente con calci e pugni, sottraendole anche il cellullare".

Solo l’arrivo di un passante - che aveva sentito le urla della donna - era riuscito a fermare e mettere in fuga l'aggressore.

La vittima ha denunciato l'uomo. Le dichiarazioni di alcuni testimoni hanno quindi permesso ai carabinieri di raccogliere ulteriori indizi a suo carico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne nel lockdown: urla in strada, la stava picchiando brutalmente

NapoliToday è in caricamento