menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggiatore abusivo e clandestino: arrestato dopo aver dannegiato l'auto di un "cliente"

Il proprietario si era rifiutato di pagare e lui gli aveva danneggiato uno specchietto retrovisore. Si trattava di un 43enne marocchino irregolare che ha anche opposto resistenza all'arresto

Nella serata di ieri la polizia ha arrestato in via Lanzieri un parcheggiatore abusivo.

Arrivati sul posto in seguito ad una segnalazione, i poliziotti del commissariato Decumani hanno accertato che un uomo aveva tentato di estorcere dei soldi ad un automobilista. Al suo rifiuto, il parcheggiatore abusivo gli aveva danneggiato l’auto rompendo lo specchietto retrovisore e allontanandosi subito dopo.

Il parcheggiatore si è scoperto essere un cittadino marocchino 43enne, irregolare in Italia. È stato intercettato a poche centinaia di metri e, dopo una colluttazione, arrestato per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e denunciato per tentata estorsione, danneggiamento e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento