menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bus

Bus

Guerra ai borseggiatori dei bus: un altro arresto sull'R2

L'uomo, senza che una studentessa si accorgesse di nulla, era riuscito ad aprire la cerniera della sua borsa e ad estrarne un borsellino. I poliziotti sono subito intervenuti

E' stato arrestato ieri un cittadino algerino di 46 anni, in Italia senza fissa dimora, accusato del reato di furto con destrezza. L’arresto è avvenuto nell’ambito di un apposito servizio istituito dalla Polizia di Stato per prevenire e reprimere i reati predatori a bordo degli autobus urbani di Napoli.

In particolare ieri mattina, i poliziotti stavano controllando la linea R2 dell’ANM quando hanno sorpreso in flagranza lo straniero mentre stava derubando un’ignara studentessa di Massa di Somma.

L’algerino aveva profittato del trambusto al momento della salita sul bus alla fermata di Piazza Garibaldi. Senza che la vittima si accorgesse di nulla, era riuscito ad aprire la cerniera della borsetta e ad estrarne un borsellino rosa. I poliziotti sono quindi intervenuti bloccandolo, restituendo il borsellino alla ragazza ed arrestandolo. Recentemente una coppia di turisti giapponesi era stata rapinata sempre sull'R2 da tre persone che avevano sottratto un borsello, le chiavi della stanza di un albergo di lusso e carte di credito made in Japan.

In seguito all’identificazione, è stato inoltre accertato che l’algerino era in condizioni di illegittima permanenza sul territorio nazionale. Questa mattina l'uomo è stato processato con rito direttissimo e il giudice lo ha condannato a due anni di reclusione con sospensione della pena ed immediato rilascio, nonché al pagamento di una multa di 1000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Attualità

Concorsone Sud 2800 posti: le date della prova scritta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento