menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il vicino di casa non lo saluta: lo accoltella

In manette un 35enne di Forio. L'accusa: tentato omicidio. Vittima dell'aggressione un cinquantenne napoletano raggiunto da sette coltellate

Rissa in strada a Forio terminata con sette coltellate. In manette è finito un 35 anni del posto: l'uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio dai carabinieri dopo essersi dato alla fuga. Vittima dell'aggressione un cinquantenne napoletano.

Tra i due, che abitano nella stessa strada, è scoppiato un litigio dovuto, secondo i presenti, a un saluto non corrisposto. La vittima è stata raggiunta da cinque colpi alla schiena e due al collo: cure al pronto soccorso del Rizzoli e prognosi d 25 giorni.

All’interno dell’abitazione del 35enne, i militari hanno poi rinvenuto il coltello a serramanico utilizzato durante la violenta colluttazione. L'uomo è ora nel carcere di Poggioreale, in attesa dell’interrogatorio di garanzia davanti al gip.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento