L'Oro di Napoli

L'Oro di Napoli

I 5 musei “insoliti” di Napoli da visitare gratuitamente a Natale

Un viaggio alla scoperta del patrimonio storico e scientifico della città grazie a un'iniziativa del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche

Museo Zoologico di Napoli

Museo Zoologico

Fondato nel 1813 da Gioacchino Murat, il Museo Zoologico nasce dall’unione di reperti già in possesso dei Borbone unitamente ad alcune importanti collezioni private acquistate per iniziativa del medico Luigi Petagna, primo direttore del Museo. La sua prima collocazione è al primo piano del Collegio Maggiore dei Gesuiti. Solo nel 1845, il Museo viene spostato nella sua residenza attuale, anche per il continuo ampliamento della collezione arricchita di una sezione anatomica e patologica. Numerose sono le collezioni esposte, tra le principali ricordiamo quella dei Vertebrati con mammiferi e uccelli: tra i reperti degni di nota c'è la colomba dell'isola Norfolk (ora estinta), le scimmie sudamericane, la Foca monaca catturata nel Golfo di Napoli, la Tigre siberiana, il Cervo porcino, lo scheletro della balena franca boreale (ritrovata nel Mediterraneo) e quello di un elefante giunto a Napoli nel 1742 come dono al re Carlo di Borbone. Altre collezioni esposte sono la Collezione Malacologica, dedicata a moltissime specie del Mar Mediterraneo tra cui i molluschi (come la patella ferruginea, mollusco rinvenuto nel golfo di Napoli)  e la Collezione Costa, composta da circa trentamila esemplari di insetti esotici e italiani.

Indirizzo: Via Mezzocannone, 8

museo zoologico-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento