Pomigliano Via Roma, 281

Pomigliano, mostra d'arte contemporanea alla Distilleria

Ad esporre le proprie opere alcuni tra gli artisti più giovani del circuito campano tra i quali Claudia Barrella e Bruno Spagnuolo

Questa sera ci sarà una mostra di arte contemporanea alla Distilleria di Pomigliano d'Arco. Ad esporre le proprie opere alcuni tra gli artisti più giovani del circuito campano, Claudia Barrella, Maurizio Cascella, Teresa Fini, Gianluca Del Negro, Rosachiara Dell'Erario e Bruno Spagnuolo.
 
La mostra è a cura di Giovanni Antignani, curatore e collezionista d'arte. Di seguito i profili di alcuni tra gli artisti, protagonisti della kermesse.
 
TERESA FINI
Nata a Torre del Greco il 10/09/1985, ha iniziato la sua formazione artistica al Liceo Artistico.Si definisce "nata con la matita fra le dita",ha avuto il suo primo approccio alla pittura durante i primi di anni liceo.Definisce la sua "un'arte molto informale e intima" che prende forma da un lungo percorso.
 
CLAUDIA BARRELLA
Nata a Napoli il 30/09/1993,inizia e prosegue la sua formazione artistica da autodidatta. I suoi primi lavori olio su tela sono datati all'incirca ottobre 2010. Definisce il suo modo di fare arte "spontaneo e assolutamento libero" e afferma di attingere da tutta la storia dell'arte a 360° .
 
MAURIZIO CASCELLA
Nato a Roma il 23/10/1984,si diploma all'Istituto d'Arte "Isa Palizzi"e prosegue il suo percorso artistico all'Accademia delle Belle Arti di Napoli,sezione pittura.D opo due anni abbandona il percorso accademico per accedere al corso di illustrazioni alla scuola Comix. La sua arte si basa sui viaggi onirici ponendo al centro il tema del sogno.
 
GIANLUCA DEL NEGRO
Nato a Napoli il 30/05/1975,inizia e porta avanti il suo percorso artistico da autodidatta.Anche se non ama dare una definizione ben precisa alla sua arte,in quanto spazia su diversi fronti,dà la definizione di "Arte come velo dell'anima". Ama l'arte di ogni periodo storico e in ogni sua forma,ma le sue maggiori fonti d'ispirazione le trova nel movimento Surrealista e in quello Impressionista,e si definisce in particolar modo un grande amante di Amedeo Modigliani e Salvador Dalì.
 
BRUNO SPAGNUOLO
Nato a Torre del Greco il 04/01/1986,inizia la sua formazione da autodidatta per poi lavorare in due botteghe d'arte.Inizia il percorso accademico con indirizzo pittura per poi sospenderlo dopo un anno e proseguire indipendentemente. 
 
ROSACHIARA DELL'ERARIO
Nata a Napoli il 07/10/1995,frequenta il Liceo Scientifico V.Imbriani.Ha avuto i suoi primi approcci con la matita a 13 anni, intraprendendo così il suo percorso artistico da autodidatta. La sua è un'arte molto intimistica e introspettiva,tant'è che dice di ammirare dei suoi lavori "gli occhi in quanto specchio dell'animo umano".
 
Artisti di carattere forte e diversificato che si uniscono per dare un'ampia prospettiva alla mostra di arte, multisfaccettata e piena di caratteristiche dirompenti.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano, mostra d'arte contemporanea alla Distilleria

NapoliToday è in caricamento