Pomigliano Via Pisa

Pomigliano, giovane accoltellato per difendere la madre

Il malvivente è stato arrestato. Sequestrata sia l'auto ancora sporca di sangue che il coltello usato per ferire il 17enne

É stato arrestato dai carabinieri il 43enne che a Pomigliano d' Arco ha accoltellato un ragazzo di 17 anni, intervenuto per difendere la madre in una lite. L' uomo, già denunciato in passato, era fuggito a bordo di una "Peugeot 306".

I militari sono risaliti a lui dalla targa dell' auto. Sequestrata sia l'auto, ancora sporca di sangue, che il coltello usato per ferire il 17 enne. La lite era scoppiata in via Pisa per un' occhiata rivolta alla donna. Il figlio, intervenuto per difenderla, era stato colpito da una coltellata al torace che gli ha perforato un polmone.

Il 17enne, ricoverato alla Clinica "Villa dei Fiori" di Acerra, è stato trasferito all' ospedale "Rummo" di Benevento ed è in prognosi riservata. L' accoltellatore era fuggito a bordo della sua auto. I carabinieri lo hanno trasferito nel carcere di Poggioreale. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomigliano, giovane accoltellato per difendere la madre

NapoliToday è in caricamento