Lunedì, 17 Maggio 2021
Avvocata Avvocata / Corso Umberto I

Aggredito per aver difeso una collega: viene preso a morsi

É accaduto a un giovane studente che è stato assalito da un piccolo gruppo di persone dentro l'aula dell'università

Università Federico II di Napoli

Una coppia di coniugi – 35 anni lui, 38 lei – sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Decumani con l'accusa di lesioni gravissime e minacce.
Avevano organizzato e portato a compimento, nel gennaio dello scorso anno, l'aggressione ad uno studente che aveva difeso una sua collega universitaria, rea – a detta degli aggressori – di essersi resa protagonista, sotto il balcone della loro abitazione nei pressi della sede della Federico II, di "fastidiosi atteggiamenti imbarazzanti".

La vittima dell'aggressione corse in soccorso della ragazza mentre i due coniugi, insieme ad altre persone, le si scagliavano contro. Venne quindi minacciato, picchiato brutalmente e preso a morsi sotto gli occhi della guardia giurata e del custode del plesso universitario.
Sono in corso ulteriori indagini per identificare gli altri aggressori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito per aver difeso una collega: viene preso a morsi

NapoliToday è in caricamento