menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tabarez: "Cavani scriverà il suo nome nella storia del calcio"

Per il ct uruguagio il Matador è già al livello di Ibrahimovic

Il ct dell'Uruguay Oscar Washington Tabarez, ha rilasciato una lunga intervista alla Gazzetta dello Sport. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Questo Napoli può vincere lo scudetto con le idee di Mazzarri e i gol di Cavani. Devo fare i complimenti a Mazzarri per il suo progetto tattico. Da uomo di calcio considero il Napoli "interessante" da vedere. Come il Barcellona, il Real, il Manchester United. In campo ci sono qualità e idee. Cavani ha un tiro potente come Ibrahimovic, la tecnica di un sudamericano e il piacere di sacrificarsi. Se continua così scriverà il suo nome nella storia del calcio. Io avevo capito che stesse per eslodere alla grande il primo giorno d’allenamento della Celeste, in preparazione del Mondiale in Sudafrica. Che Cavani era un talento lo sapevano tutti. Ma quel pomeriggio aveva uno sguardo diverso. Si mise a calciare in porta sparando delle fucilate. Lui in partenza non era titolare. Ma ogni suo gesto voleva dire: "Mister, sono pronto". E lo era veramente, come ha dimostrato durante il Mondiale. Quando ci siamo salutati, dopo la finale per il terzo posto, ero sicuro che anche l’Italia avrebbe scopertoun nuovo Cavani. Il bambino era diventato grande. Edinson è un ragazzo molto religioso, con valori forti. I soldi non lo cambieranno. Lui è il figlio che ogni genitore vorrebbe. Lui vuole lo scudetto. E può riuscirci perché il Napoli ha equilibrio e un trio micidiale. Maradona, Careca e Giordano erano extraterrestri ma Cavani, Lavezzi e Hamsik bastano per vincere un campionato. La squadra di Mazzarri è destinata ad aprire un ciclo importante. Gargano? È un guerriero, è il Gattuso del Napoli. Gargano ha due qualità: macina chilometri senza stancarsi e non tradisce mai l’allenatore. Forlan al Napoli? Non conosco le dinamiche di mercato, ma Forlan starebbe bene in qualsiasi squadra. E non guardate alla carta d’identità: di testa e muscoli ha quattro anni in meno”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento