menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Mazzarri il Premio Bearzot

Il tecnico azzurro riceverà proprio a Napoli il prossimo 26 maggio l'ambitissimo premio vinto nel 2011 dal ct della Nazionale Cesare Prandelli

Il premio "Enzo Bearzot", promosso dall'Unione Sportiva Acli con il patrocinio di Figc e Coni e' stato assegnato all'allenatore del Napoli, Walter Mazzarri. Il 51enne tecnico di San Vincenzo succede nell'albo d'oro al ct della Nazionale, Cesare Prandelli, e ricevera' il premio a Napoli il prossimo 26 maggio, nel corso di una tre giorni in cui e' prevista, accanto alle finali nazionali dei campionati US ACLI, anche un interessante serie di convegni, seminari, e workshop. A Mazzarri sara' dato un premio di 5mila euro che lo stesso tecnico destinera' ad un'associazione nell'ambito del sociale.

Questa la motivazione del premio: "Come Enzo Bearzot, Walter Mazzarri ha sempre costruito nelle sue squadre gruppi granitici impermeabili a tutto. I calciatori lo adorano, ricambiati da un allenatore che li difende sempre, a volte anche con modi ruvidi. Uno spogliatoio ''comunita''' quasi di altri tempi fondato su un rapporto che, se per il ''grande Vecio'' era quasi paterno, per Walter pare quello di un fratello maggiore. E' certamente questo uno dei segreti di una carriera che in 12 anni lo ha visto cogliere grandi successi in tutte le societa' dove ha lavorato, con eccellenti capacita' tecnico-tattiche che lo hanno portato a centrare in ogni stagione e in tutte le categorie risultati sempre superiori agli obiettivi fissati". (Adnkronos)

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento