Pedullà: "Fatta per Sarri alla Juve, triennale da 6 milioni più bonus"

Secondo il noto giornalista sportivo c'è l'ok di Abramovich, che per il Chelsea ha già bloccato Frank Lampard

Maurizio Sarri (Ansa)

Secondo l'esperto di calciomercato Alfredo Pedullà è fatta: Maurizio Sarri lascerà il Chelsea e sarà il prossimo allenatore della Juventus.

Il giornalista sul suo sito riporta di una "missione riuscita" di Fali Ramadani e Alessandro Pellegrini – rispettivamente intermediario e agente del tecnico toscano – a Londra. I due avrebbero avuto il via libera da Marina Granovskaia col placet di Roman Abramovich per il trasferimento dell'allenatore.

"Non sono previsti indennizzi – scrive Pedullà – se dovessero esserci sarebbero comunque 'mascherati', poco pubblicizzati, nell’ambito di un perfetto gentlemen’s agreement tra i due club, ribadito lo scorso gennaio quando la Juve mandò Higuain in prestito al Chelsea senza pretendere obblighi di riscatto. Ramadani aveva già incontrato Marina almeno tre volte prima di Baku, muovendosi sottotraccia".

Il Chelsea si sarebbe tutelato bloccando Frank Lampard, in uscita dal Derby County, idolo della tifoseria dei blues.

"La Juve ha atteso notizie, in modo particolare Fabio Paratici in relax a Capri, nel tardo pomeriggio si è acceso il semaforo verde – conclude Pedullà – L’accordo tra il club bianconero e Sarri era già impostato: triennale (oppure biennale con opzione) da almeno 6 milioni a stagione più bonus. Oggi Sarri, se non cambieranno i programmi, dovrebbe rientrare in Italia con un aereo privato già prenotato. La Juve lo aspetta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Resta da scoprire come i tifosi del Napoli prenderanno l'approdo in bianconero di quello che era "il Comandante" degli azzurri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento