menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maradona porta l'ex moglie Claudia in tribunale

La donna sarebbe in possesso di 459 oggetti personali di Diego: maglie, scarpette e cimeli

Seconda udienza in programma il prossimo 2 dicembre nel tribunale di Buenos Aires. La causa è quella che vede Diego Armando Maradona contro l'ex moglie Claudia Villafane da cui ha avuto Dalma e Gianinna.

L'ex Pibe de Oro chiede che Claudia gli restituisca poco meno di 500 oggetti personali che Diego ha messo da parte nella sua lunga carriera. Ci sono le magliette indossate ai Mondiali di Mexico '86, ad esempio, e le scarpette calzate nella partita contro l'Inghilterra in cui fece un gol partendo da centrocampo.

Nella prima udienza, pochi giorni fa, Claudia ha dichiarato che quegli oggetti appartengono ormai al nipotino Benjamin, figlio di Gianinna e Sergio Aguero, l'attaccante del City.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento