rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Notizie SSC Napoli

Agente Lavezzi: "Il Pocho è preoccupato, Yanina vuole andare via"

Alejandro Mazzoni, procuratore dell'attaccante argentino: "La sua vita a Napoli sta diventando sempre più difficile. Difficile uscire di giorno anche per fare shopping con il figlio"

L'agente di Lavezzi, Alejandro Mazzoni, ha commentato a Tuttosport l'episodio della rapina alla ragazza del Pocho, Yanina Screpante. Ecco quanto evidenzia Napoli Today: "Il Pocho è preoccupato, ha paura anche per la sua fidanzata. Yanina è stata minacciata con la pistola e ha dovuto consegnare ai ladri il Rolex che aveva al polso, ma anche un anello e la collana".

"Si sono avvicinati alla sua macchina, - spiega Mazzoni - mentre la ragazza era a Posillipo e stava tornando a casa, dopo aver accompagnato mia moglie in albergo. Ho sentito il Pocho telefonicamente e mi è sembrato molto preoccupato per una serie di ragioni. Innanzitutto, perché Yanina era alla guida della sua auto, una Land Rover che conoscono tutti: quando sono io al volante, si avvicinano decine di motorini nella convinzione che all’interno ci sia anche Lavezzi. E poiché tutti sanno che quella è la sua automobile, il sospetto è che i ladri sapevano di derubare la ragazza del Pocho".

"Dicono che Lavezzi viene considerato come un Dio? Bene, ma lui non si sente e non vuole essere un Dio. Vorrebbe poter vivere in maniera più serena di quanto non gli succeda adesso, ma è diventata molto complicata la sua vita. Prima era difficile uscire di giorno anche per fare shopping con il figlio, ora ha paura ad uscire di sera e teme per la sua ragazza. Come potrà sentirsi sereno quando sarà in ritiro e Yanina è sola? La ragazza sta maturando anche l’idea, alla luce dei tanti impegni del Napoli, di tornare in Argentina. Perché dice: che ci faccio qui? Ripeto, Lavezzi non vuole andare via, ma la vita privata è diventata molto difficile", l'amara conclusione del procuratore dell'attaccante sudamericano.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente Lavezzi: "Il Pocho è preoccupato, Yanina vuole andare via"

NapoliToday è in caricamento