menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insigne si tatua Maradona con la maglia del Napoli sulla gamba

Il capitano degli azzurri ha scelto il suo nuovo tatuaggio. Il Pibe de Oro per sempre sulla sua pelle

Diego Armando Maradona che esulta con la maglia del Napoli e lo scudetto sul petto, tatuato per sempre sulla pelle. E' questo il tatuaggio scelto dall'attaccante partenopeo Lorenzo Insigne sulla gamba destra. Un omaggio al 'Diez' scomparso a 60 anni, un gesto significativo che testimonia la grande ammirazione da parte del capitano del Napoli per il Pibe de Oro.

Il rinnovo 

"A fine stagione capiremo cosa fare: ci sederemo a tavola con il Napoli, i matrimoni si fanno in due. Non voglio andare oltre a parlare della questione contratto". Queste le parole di Vincenzo Pisacane, agente di Lorenzo Insigne, intervenuto ai microfoni di 'Radio Punto Nuovo'. "Tatuaggio di Maradona? Era già programmato, poi la morte di Diego lo ha riempito di ulteriori significati: è nota la sua per Diego devozione è nota ed è ecco che arrivato l'omaggio fatto ieri", ha proseguito l'agente dell'attaccante del Napoli che sulla sfida di Europa League, ha aggiunto: "Dovrà essere bravo Gattuso a gestire le energie. Le parole di Gattuso sol sorriso sono state travisate: sorride tanto e spesso, sta benissimo. Gol alla Maradona? Sta bene, non credo che sia il miglior Insigne di sempre, il miglior Lorenzo sarà quello che verrà, ha ancora tantissimo da dare. Europeo? Dimostrerà chi è Lorenzo Insigne, è diventato leader, gli è stata data la possibilità di diventarlo nel Napoli da parte di Gattuso che ha tanti meriti", ha concluso Pisacane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento