Gazzetta - Icardi fa causa all'Inter. Dopo il Napoli si sfila anche il Monaco

Ennesimo colpo di scena nella vicenda relativa all'attaccante argentino, obiettivo di mercato degli azzurri

Icardi

Nuovo clamoroso colpo di scena nella vicenda relativa al futuro di Mauro Icardi. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, infatti, l'attaccante argentino avrebbe intentato causa all'Inter, chiedendo il reintegro immediato in squadra e di poter svolgere tutto l'allenamento, compresa la parte tattica.

Non solo: Icardi avrebbe chiesto anche un risarcimento danni quantificato in 1,5 milioni di euro

Le nubi sul futuro dell'attaccante sono ben lontane dal diradarsi, dunque. Dopo il Napoli, che si è sfilato proprio nelle ultime ore chiudendo per Llorente, pare che ora anche il Monaco abbia deciso di mollare la presa sul giocatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento