menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hamsik: “La città e i miei compagni meritano lo Scudetto”

Il campione slovacco: “Zielinski diventerà un campione. Ancora troppo presto per far bere il mio vino al mister e al presidente”

Intervistato dalla redazione di Radio Punto Nuovo, Marek Hamsik, ex capitano del Napoli, ha rilasciato delle dichiarazioni sul Napoli e sulla sua situazione attuale: "Zielinski? Penso gli manca pochissimo per diventare un campione. È un ragazzo incredibile, con qualità importanti, uno dei migliori con il quale mi sia mai allenato. Contro l'Atalanta ha giocato una partita incredibile, ma forse gli manca ancora il gol. Non è mai stato un calciatore abituato a segnare tanto, quando si sbloccherà vedremo il calciatore che ho ammirato per tanti anni in allenamento e in alcune partite le scorse stagioni.

Una bottiglia del mio vino per Ancelotti? Ancora no (ride ndr), il nostro progetto vinicolo è partito soltanto da qualche mese qui a Napoli. Appena potrò, manderò un paio di bottiglie al mister e al presidente per fargliele assaggiare. Lo Scudetto? Ci spero ancora e lo auguro alla città e ai miei compagni con tutto il cuore. Napoli è una piazza che merita di vincere il titolo, quando sarà festeggeremo tutti insieme".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento