menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Laurentiis: "Grande serata quella di ieri, ma ora pensiamo all'Inter"

Il presidente azzurro è intervenuto a Radio Marte

Aurelio De Laurentiis ha parlato a Radio Marte. Ecco quanto evidenzia Napoli Today:

NAPOLI-VILLARREAL - "Ieri è stata una grandissima festa ed una grandissima serata. Speriamo di viverne tante altre ancora. Nel primo tempo ci siamo espressi al meglio, ma dobbiamo sempre tener presente l'insegnamento di Mazzarri, che anche se siamo avanti di due gol, dobbiamo continuare a giocare come se fossimo sullo 0-0".

CHAMPIONS - "Quando ho detto che preferisco la Champions allo Scudetto l'ho fatto per inculcare una mentalità internazionale nella squadra. Per il Napoli è fondamentale fare più punti possibile ed andare avanti in Europa, perchè abbiamo molte posizioni da scalare nel ranking Uefa, visto che per tanti anni la società è stata fuori dalle coppe".

LAVEZZI - "Qualcuno quest'estate diceva che lo avremmo venduto, invece ancora una volta non è stato così. E' un ragazzo che viene da un contesto difficile di grande povertà e qualche volta può avere qualche esuberanza. Gli piacciono le macchine e le donne, pazienza, in fondo è un ragazzo di 26 anni. E' una persona che fa anche molta beneficenza, ha fondato un'associazione per i bambini poveri e per questo lo apprezzo molto e ha tutto il mio sostegno".

INTER - "Non mi sono sentito ancora con Moratti, ma sabato sera a San Siro ci sarò, nonostante gli impegni lavorativi. Sarà una partita difficilissima, tra l'altro ci mancherà Cavani e forse anche Aronica. Sono felice per Massimo che abbia ritrovato la luce, dopo un inizio difficile. Se lo merita perchè ha dato la vita per la sua squadra. Sabato sera, però, speriamo che questa luce si rispenga per una sera. Magari con un gol di Pandev, perchè no. Così potrà dimostrare alla sua vecchia società che ha fatto un errore a mandarlo via".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento