Cassano su Sarri: "Non allena campioni, in una grande squadra sarebbe diverso per lui"

A Tiki Taka il calciatore barese ha rilasciato alcune dichiarazioni sul tecnico azzurro e sul belga Dries Mertens

Antonio Cassano (Ansa)

Antonio Cassano, ai microfoni di Tiki Taka su Italia Uno, ha parlato di Maurizio Sarri e del suo Napoli.

Questi alcuni passaggi a proposito degli azzurri: "Fare tattica per oltre 2 ore al giorno è durissima – ha spiegato il calciatore barese – Loro lavorano tanto, per me Sarri è un buon allenatore ma allenare i campioni è diverso: lì ha soltanto un gran calciatore che è Insigne e un fuoriclasse come Reina, poi ha tutti calciatori normali che danno il massimo".

"Se va in una grandissima squadra – il pensiero di Fantantonio – a Sarri gli dicono: amico, devi cambiare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cassano non è stato tenerissimo neanche con Dries Mertens. "Il campionato italiano è diventato il quarto-quinto d'Europa – ha detto a proposito dei gol segnati dal belga – se vengono Messi e Ronaldo in Serie A fanno 150 gol".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento