Napoli nel piatto

Torta all'arancia con zucchero di canna: la ricetta

Un dolce dal sapore delicato, ottimo "al naturale" e golosissimo se farcito

Torta all'arancia con zucchero di canna @V.Graniero

Questa torta, non eccessivamente dolce e dal delicato sapore di arancia, è perfetta per la colazione o la merenda, ma è anche un'ottima base da farcire per una vera e propria torta delle feste.

INGREDIENTI (tortiera 20x20)

2 uova, 100 gr di zucchero di canna integrale, una arancia media (80 ml di succo e la scorza grattugiata), 40 ml di olio di semi, 120 gr di farina, 50 gr di fecola di patate, 50 gr di yogurt magro bianco o all'arancia, 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci.

Per decorare: una arancia, zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma. Metteteli da parte e intanto montate, con una planetaria o con le fruste elettriche, i tuorli con lo zucchero finché non diventeranno gonfi e cremosi, aggiungete (sempre con le fruste in movimento), il succo di arancia a filo, l'olio e lo yogurt.

Unite poi anche la farina setacciata con la fecola ed il lievito. Aggiungete anche la scorza grattugiata dell'arancia (attenzione a non grattugiare anche la parte bianca che è molto amara) e mescolate ancora con le fruste elettriche. A questo punto unite mano, con una spatola, gli albumi a neve, mescolando molto delicatamente dal basso verso l'alto. Questa fase è fondamentale affinché il dolce lieviti bene e sia soffice.

Foderate con carta forno la tortiera e cuocete in forno già a temperatura per 30 minuti a 170° (fate sempre, con molta attenzione, la prova stecchino perché tempi e temperature possono variare da forno a forno).

Sfornate il vostro dolce all'arancia e lasciatelo intipiedire coperto con un panno di cotone pulito, poi sformatelo e lasciatelo raffreddare completamente sul piatto da portata o su un'alzatina (sempre coperto col panno di cotone). Infine spolverizzate con lo zucchero a velo, decorate con fettine d'arancia.

Questo dolce è ottimo anche come base da farcire: provatelo ripieno di gustosa crema pasticcera calssica o al cioccolato oppure con una gustosa marmellata.

Potete, inoltre, arricchire l'impasto con delle gocce di cioccolato fondente. In questo caso dovrete tenerle in frezeer per una mezz'ora e poi infarinarle prima di unirle all'impasto, al quale andranno aggiunte subito prima delle chiare d'uovo.

NOTE: Se siete intolleranti ai latticini potete eliminare lo yogurt e portare l'olio a 50 ml

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torta all'arancia con zucchero di canna: la ricetta

NapoliToday è in caricamento