rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
NapoliToday

I volontari sono tornati all’eremo dei Camaldoli

Le iniziative per l’ambiente de La Via della Felicità continuano.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Sabato i volontari de La Via della Felicità di Napoli hanno organizzato un altro intervento di pulizia e raccolta rifiuti all’Eremo dei Camaldoli lungo Via Sant’Ignazio di Loyola. I volontari, tra i vari rifiuti raccolti, hanno trovato anche delle casse di legno abbandonate e dei cerchioni delle auto. Inoltre, i volontari hanno trovato un cane abbandonato e impaurito, che è stato accompagnato al canile e fortunatamente i padroni hanno ritrovato chiedendo informazioni al gruppo de La Via della Felicità. Una quindicina i sacchi raccolti, riempiti con i rifiuti che sono lasciati lungo la via da gesti poco civili. Pascal Lemos, responsabile dell’iniziativa vuole ricordare le parole dell’umanitario L. Ron Hubbard, autore della guida la buon senso La Via della Felicità: “Non è necessario aumentare la sporcizia che inquina la terra e le falde acquifere, né aumentare i pericoli d’incendio nelle boscaglie, anzi, nel tempo libero si può fare qualcosa di costruttivo.” Questo è lo spirito che spinge i volontari a continuare con le loro iniziative, non solo per prendersi cura dell’ambiente, ma anche per lanciare un messaggio di maggiore consapevolezza. Il gruppo vuole invitare i cittadini ad unirsi e a partecipare. Tutta l’attrezzatura per l’intervento viene consegnata dai volontari al luogo di ritrovo. Per maggiori informazioni chiama il numero 393.287.9569 (Pascal) o scrivi a laviadellafelicitacampania@gmail.com . Ufficio Stampa La Via della Felicità Sezione Campania Pascal Lemos Cell: 393.287.9569

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari sono tornati all’eremo dei Camaldoli

NapoliToday è in caricamento