Eventi Bagnoli

Museo del mare con Terramia

Visita guidata, a cura dell'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia, presso il Museo del Mare.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Domenica 16 giugno, l'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia propone un particolare appuntamento: una "mattinata culturale" presso il Museo del Mare.

La "mattinata culturale" sarà l'occasione per conoscere dal vivo, la testimonianza unica dell' evoluzione della marineria napoletana degli ultimi tre secoli.
Un'occasione piuttosto rara per apprendere non solo la storia della marineria napoletana, attraverso i numerosi modelli esposti, ma per conoscere anche l'operato di Giulia Civiti Franceschi che, nel 1913, riuscì a salvare ragazzi dalla strada insegnando loro un mestiere e facendoli passare "da scugnizzi a marinaretti" a bordo della Nave Asilo "Caracciolo", la nave destinata dal Ministero della Marina alla città di Napoli per la salvezza dei bambini e dei ragazzi di strada.

Un viaggio straordinario nella storia dell'industria marinara e della quotidianità di Napoli.

L'appuntamento è, per domenica 16 giugno, alle ore 10,30 presso l'ingresso del Museo del Mare, Istituto Nautico Duca degli Abruzzi, a Bagnoli, in via di Pozzuoli, n. 5.

È previsto contributo tecnico - scientifico, per Associati muniti di tessera Terramia-Assodipendenti 2013, di euro 5; di euro 6 per non Associati euro 6.

La prenotazione va fatta contattando direttamente l'Associazione Culturale Assodipendenti-Terramia ai seguenti recapiti:
Tel. 08119463799; Cell. 3481149647; 3386702541.

Si può prenotare anche direttamente dal sito web: www.assodipendenti.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo del mare con Terramia

NapoliToday è in caricamento