22 Dicembre dalle ore 22.30 – Arenile Reload Presentazione calendario Facenight 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday


Il brio, l'estasi e il divertimento che contraddistinguono le notti napoletane da un lato. Il talento, la caparbietà e la voglia di donare se stessi, dall'altra. Non c'è nessun limite all'espressione, ed oggi, per tanti giovani resta forse l'unica forma su cui possono contare. Unire contenuti, arte e rispetto per gli altri non è stato facile, ma è questo l'obiettivo che si è preposto lo staff di facenight: condividere il proprio mondo con il resto del mondo. Un grande impegno tradotto in un gesto consueto ma che rispecchia la sua immagine senza veli, lontano dalle approvazioni forzate e consapevole di dover attraversare molte barriere. Tutto in un calendario. 12 mesi, 12 realtà, in uno scatto. Emozionare e far riflettere, ma anche ironizzare sulle abitudini della nostra società, ritrovarsi tra gli aspetti più superficiali del mondo del by night ed estremizzare i loro comportamenti per puro piacere artistico. L'immagine come forma di comunicazione , le nostre vite raccontate attraverso gli occhi di chi non vuole solo sorprenderci ma anche farci pensare. Il calendario facenight è la risposta dei talenti che non si arrendono e che al contempo lo urlano ai giovani . 12 professioni in 12 mesi . Una giovane, una fotografa, vincitrice del premio facenight 2012 Romina Romano, è la protagonista del mese di gennaio. Marco Esposito, il vincitore del premio security si è messo in gioco nello scatto del mese di febbraio. Nel mese di marzo, Antonio Parnoffi, uno dei personaggi più noti del by night partenopeo, a cui è andato il premio alla carriera Facenight 2012, è stato immortalato in un eterno Peter Pan. E così via via hanno riempito le pagine gli altri interpreti del divertimento. Nel mese di aprile Christian Key dice stop alla violenza nelle carceri. Nello scatto di maggio lospeaker radiofonico Gianni Simioli, anche lui, vincitore per la categoria del premio facenight , grida ad un'informazione libera. Giugno incoraggia i giovani a non mettersi al volante ubriachi, luglio è espressione del gioco e del divertimento, agosto con Gigi Soriani e Alex Colle propone una sfida musicale. Settembre incontra i giovani di talento dell' Arenile, scenario di primo piano delle notti napoletane, ottobre racconta la storia con la vincitrice del premio flyers storico Monica Fattorusso e la sua immedesimazione nel mondo dei no global, novembre testimonia il talento dei giovani con l'organizzazione Nice to be , dicembre immortala la pr Klaudia Visconti e i costumi della nostra società. Ma il calendario facenight ha in serbo sorprese, non solo altre immagini e racconti per completare l'ambizioso progetto, ma anche uno scopo concreto e pratico per dare vita all'intera iniziativa.
Oltre all'arte e all'espressione del talento c'è anche la voglia di donare se stessi nel calendario facenight 2013.
Perché ognuno sceglie di fare beneficenza secondo le proprie possibilità. Ed è per questo che facenightdevolverà il ricavato del prezzo del calendario trasformandolo in una consolle professionale, all'associazione Volo Libero di Piscinola, da anni impegnata nella creazione di nuovi percorsi di vita per le persone più svantaggiate attraverso produzioni artistiche e culturali. Facenight ci crede.
L'autore degli scatti è il giovane napoletano Nenne Martongelli , da anni impegnato nel movimento "Save the vinyl ". A curare l'impaginazione e la stampa del calendario è stato Alessandro Esposito di Eurograph.

www.facenight.it

Ingresso gratuito entro le ore 24
Arenile Reload - via Coroglio 14 /Bagnoli-Napoli


Ufficio Stampa & Comunicazione
Informanight press office
www.informanight.it
info +39 3334497638





 

Torna su
NapoliToday è in caricamento