Turkish Airlines inaugura i voli giornalieri da Napoli

Recentemente eletta Migliore Compagnia Aerea d’Europa per il terzo anno di fila dal gruppo Skytrax, la compagnia ha deciso di potenziare i voli da e per Napoli, dando il via ai collegamenti giornalieri dalla città partenopea.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Turkish Airlines, la prima compagnia aerea al mondo per numero di paesi raggiunti, continua a rafforzare la propria rete di collegamenti anche nel Sud Italia: recentemente, infatti, è stato incrementato il numero delle frequenze settimanali sulla tratta Napoli/Istanbul, passando da 5 a 7. La compagnia turca ha così inaugurato i voli giornalieri che permetteranno di collegare più frequentemente la città partenopea con la Turchia e il resto del mondo.

Lo sviluppo negli anni di Turkish Airlines a Napoli è rappresentativo della storia di successo che sta caratterizzando l’intera compagnia di bandiera turca a livello globale (nel 2012 essa ha registrato un incremento del numero di passeggeri del 23%, percentuale che è aumentata ulteriormente al 26% nei primi 4 mesi del 2013). Il primo volo dall’aeroporto internazionale Capodichino prese il via il 28 giugno 2011 e il collegamento con Istanbul inizialmente venne operato solo tre volte alla settimana.  “Sin dal primo volo inaugurale, Turkish Airlines è cresciuta con costanza – spiega Mustafa Saglik, general manager Napoli di Turkish Airlines E si è evoluta sempre più: nel 2012 abbiamo incrementato le frequenze a 5 voli settimanali e abbiamo trasportato ben 48.000 passeggeri. Inoltre, siamo fieri di poter dichiarare che solo nei primi tre mesi del 2013 più di 23.300 viaggiatori hanno scelto di volare con la nostra compagnia da e per Napoli

L’obiettivo di Turkish Airlines non è solo quello di collegare Napoli a Istanbul, ma anche di permettere agli abitanti del Sud Italia di avere un accesso quotidiano all’ampia rete di collegamenti della compagnia, comprensivo di 103 paesi e 234 destinazioni al mondo. Grazie alla sua strategica posizione geografica Istanbul è un hub naturale: partire dall’Italia con Turkish Airlines è una soluzione altamente preferibile rispetto ad altri tragitti. I voli di collegamento tramite Istanbul sono una soluzione ideale per raggiungere destinazioni nel Medio ed Estremo Oriente, in Africa e nei paesi sovietici.

Tra le destinazioni più ambite in Turchia dai passeggeri in partenza da Napoli vi sono Istanbul, Ankara, Izmir, Bodrum e Antalya. Per quanto riguarda invece i viaggi oltre la Turchia, le nazioni predilette sono Cina, Tailandia, Sud Africa, Emirati Arabi Uniti e Israele.

Turkish Airlines è stata recentemente eletta per il terzo anno di fila (2011, 2012 e 2013)  ‘Migliore Compagnia Aerea d’Europa’ e ‘Migliore Compagnia del Sud Europa’ da Skytrax, oltre ad aver vinto nel 2013 il premio per ‘Miglior Catering in Business Class’ grazie al suo esclusivo servizio “Flying Chefs – cuochi a bordo”, che permette ai passeggeri di apprezzare il lusso e il gusto di un vero ristorante pur stando a oltre 10.000 metri di altezza. La compagnia aerea turca si impegna con costanza nella sua missione di proporre viaggi a tariffe competitive pur mantenendo eccellenti standard di qualità ed efficienza, a partire dagli ottimi servizi e intrattenimento di bordo nei compartimenti di Business ed Economy Class per arrivare alla classe Comfort,  con i suoi sedili premiati per due anni di fila come la ‘Miglior poltrona in Premium Economy’. La compagnia di bandiera turca, inoltre, si distingue per una serie di esclusivi e vantaggiosi servizi che mirano a rendere il viaggio di ciascun passeggero più facile, piacevole e confortevole. Vi è ad esempio il programma Touristanbul che consente ai viaggiatori internazionali in transito ad Istanbul, con una lunga sosta tra un volo e l’altro, di fare un giro turistico della splendida città turca, oppure, se il tempo di cambio supera le 10 ore per la classe Economy o le 8 per la classe Business, è possibile usufruire di un servizio di pernottamento gratuito comprensivo di trasferimento da e per l’albergo.

Torna su
NapoliToday è in caricamento