rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

In Campania diminuiscono le famiglie povere

I dati del rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia presentato oggi dalla Caritas. Ma la Campania resta tra le regioni più povere d'Italia

In Campani, l'incidenza della povertà relativa è superiore alla media nazionale: nel 2010 il 23,2% delle famiglie campane si collocava sotto la linea di povertà relativa.

Rispetto al 2009, la povertà risulta essere diminuita di 1.9 punti percentuali. Ma nel quadro complessivo la Campania è tra le regioni più povere d'Italia (la quarta) preceduta dalla Basilicata, dalla Sicilia e dalla Calabria.

Questi i dati che emergono dal rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia presentato oggi dalla Caritas. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Campania diminuiscono le famiglie povere

NapoliToday è in caricamento