menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Whirlpool, Calenda attacca Di Maio: "Sapeva tutto già da aprile"

L'ex ministro su Facebook spiega che il vicepremier aveva già dato mandato a Invitalia di "analizzare il nuovo possibile investitore in sostituzione di Whirlpool" per lo stabilimento di via Argine

Carlo Calenda, sulla sua pagina Facebook, ha attaccato duramente il vicepremier Luigi Di Maio a proposito del caso Whirlpool.
Secondo l'ex ministro dello Sviluppo economico, il leader del Movimento 5 Stelle sapeva da mesi quanto l'azienda avesse deciso - la cessione - a proposito dello stabilimento di Napoli.

"Luigi Di Maio ha mentito al Paese e agli operai su Whirlpool - scrive infatti Calenda - Sapeva della chiusura di Napoli da inizio aprile. Ha incaricato Invitalia di analizzare il nuovo possibile investitore in sostituzione di Whirlpool. Non ha ricevuto i sindacati che hanno chiesto incontro, ha aspettato le europee e poi ha fatto scene indecorose di finta indignazione. Si deve vergognare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Campi Flegrei, nuova lieve scossa in serata

  • Cronaca

    Stop ai vaccini per gli over 80: "Dosi scarse di Pfizer"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento