menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fine settimana a Napoli: artigianato, musica e cantine aperte 

Si chiude ufficialmente il Maggio dei Monumenti 2010. Una giornata di confronto con Amnesty International, passeggiate alla scoperta dei Camaldoli e la musica dei Ridillo

Ultimo appuntamento con il Maggio dei Monumenti 2010. Cala infatti il sipario sulla kermesse lunga un mese che vedrà per questo week end 'I libri della Biblioteca, segmenti di una linea lunga 500 anni' - 'Il Barocco napoletano: Pensiero ed Arte - L'arte presepiale napoletana", mostra del Maestro Sabatino Musella, oltre alla 'Celebrazione della nascita della Repubblica' presso la Biblioteca Alfredo De Marsico di Castel Capuano.

Non mancherà la musica con il Concerto barocco Swing & Brass presso l'Istituto Colosimo di Via S. Teresa degli Scalzi, mentre il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ospiterà il XIV Festival Pianistico 'Chopin e Schumann nel bicenternario della nascita'.

Di tutt'altro genere l'appuntamento che si terrà sempre sabato, dalle ore 18,30 alle ore 20, con l'Associazione Anema e Corde in via Port'Alba 30. Un rendez vous che ospiterà artigiani, artisti, designer e imprenditori per un confronto sull'artigianato di qualità napoletano e campano. L'evento, aperto al pubblico, è promosso dall'Assessorato allo Sviluppo del Comune di Napoli in collaborazione con il Consorzio 'Napoli Centro Antico'.

Ancora sabato, appuntamento all'Edelandia di Viale Kennedy con Amnesty International - Gruppo Napoli per 'Una Scuola per i Diritti & Un Blues per i Diritti', una lunga giornata di confronto e discussione sui Diritti Umani, Ambientali e Sviluppo sostenibile per la costruzione di una cultura di Pace.
Al Marabù Club, la sera andrà in scena un tributo a Rino Gaetano, autore di canzoni graffianti e appassionate che saranno riproposte dalla Rapido Taranto Ancona band, mentre con 'Bengi Confidenziale', Daniele Bengi Benati, Claudio Shiffer Zanoni e Vince Murè presenteranno al pubblico del Nabilah il percorso musicale acustico che ha portato alla realizzazione di 'Soul assai brillante', il quinto album dei Ridillo. Per l'occasione, il trio proporrà un repertorio di canzoni anni '60, '70 e '80.

Domenica si respirerà e calpesterà la città con 'Camaldoli, Scrigno d'Arte e di Natura', a cura dell'Associazione di Promozione Sociale TrasformAZIONE. Appuntamento dalle ore 10 con un itinerario alla riscoperta dei Camaldoli in compagnia di una guida storico-artistica che illustrerà la chiesa del SS. Salvatore con il suo Capitolo e il Refettorio, e le antiche celle dei Camaldolesi. Un esperto naturalista, inoltre, racconterà la ricchezza di profumi e colori presenti tra orti e giardini dell'Eremo che domina la collina.

Sempre il 30 maggio, appuntamento alle 10 in Villa Comunale con la presentazione dell'iniziativa 'Laboratorio di giardinaggio a favore dei detenuti del Carcere di Secondigliano'. Nel corso della mattinata saranno offerte in beneficenza, a favore di Telefono Azzurro, le piantine fiorite di tagete, petunia, begonia e basilico prodotte.

Ancora, agli Astroni ritorna l'annuale appuntamento di Cantine Aperte - Trame Barocche con 'Percorsi Artistici ed Enogastronomici DiVini'. Tutti alla scoperta delle bellezze delle vigne e di una cantina di città attraverso un percorso artistico culturale ed enogastronomico che ricorderà la grande stagione del Barocco.

E per la musica, il Nabilah concluderà l'appuntamento con il ciclone Ridillo e il live set della band che promuoveranno 'Bravo ragazzo', il singolo dell'estate 2010.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento