Domenica, 24 Ottobre 2021
Cultura

Alessandro Siani festeggia i 25 anni di carriera nella sua Napoli con il nuovo show e con un premio

Nell’attesa dell’uscita del suo prossimo film, l’attore napoletano presenta al Palazzo Reale Summer Fest Libertà Live Tour che lo conferma beniamino del pubblico, occasione in cui ritira anche il premio per il suo precedente spettacolo risultato il maggior incasso del 2020

Alessandro Siani festeggia 25 anni di carriera con Libertà Live Tour, il suo nuovo spettacolo che parte da Napoli all’interno della rassegna Palazzo Reale Summer Fest per cinque date tutte sold out. Con un titolo che omaggia Pino Daniele che nel 1977 ha inciso il brano Libertà, questo one man show conferma Siani beniamino degli spettatori che lo idolatrano venendo anche da altre città d’Italia per assistere alla prima tappa di questo spettacolo che l’attore napoletano porterà in giro in futuro dopo la calorosa accoglienza ricevuta.

Improvvisazione e riflessioni sul concetto di libertà

Dopo un anno e mezzo in cui non si esibisce dal vivo, Alessandro Siani è carico e approda sul palco del Giardino Romantico di Palazzo Reale come un uragano di allegria per scatenare risate su risate dimostrando la verve da mattatore. Non si risparmia per questo spettacolo che lui ha trasformato in un evento in cui, con la sua tipica comicità, racconta anche dell’ultimo anno e mezzo: la presenza costante dei virologi, considerati nuove celebrità televisive, la convivenza durante il lockdown, le abitudini che ne sono conseguite, il distanziamento che ha dato il via a una socialità diversa fatta da goffi nuovi modi di salutarsi. Nello show non manca di ironizzare,con affetto, sulla sua famiglia ai tempi dell’infanzia e della quotidianità della vita di coppia.

Tutto, però, ruota attorno a quanto valore si dà oggi alla libertà, una libertà che sta anche nel trovare spensieratezza. Una riflessione che Siani condivide con il pubblico, facendo domande dirette agli spettatori per scoprire la loro idea di libertà. L’interazione continua con il pubblico è il cuore dello spettacolo. Per i comici l’improvvisazione è il pane quotidiano, ma Alessandro Siani va oltre, sperimentando gag e battute con la platea che lui fa diventare sua complice.

Il fattore sorpresa è l’unica certezza negli spettacoli di Siani, per il resto, si basa sull’imprevedibilità, perché il pubblico è la sua benzina che lo fa partire, instaurando un gioco in cui diventa sua spalla per parlare dei vizi e delle virtù dei napoletani. Che stia sul palco da dove osserva e coglie i dettagli delle persone che assistono allo show o che stia tra loro a intavolare una conversazione, gli spettatori sono fonte d’ispirazione in cui la sua creatività dà il meglio. Per questo i suoi fan lo adorano e alla fine di Libertà Live Tour invocano il tris.

L’ultimo film da regista e i premi ricevuti

Alessandro Siani tornerà anche al cinema a dicembre con il suo nuovo film da regista Chi ha incastrato Babbo Natale? in cui è anche protagonista insieme a Christian De Sica e a Diletta Leotta. Un film che si prepara a replicare il successo al box office delle precedenti pellicole come l’ultima uscita nel 2019, Il giorno più bello del mondo, venduto in buona parte del globo e a cui Siani è molto affezionato. Non è un caso che in suo onore l’artigiano dell’arte presepiale, Marco Ferrigno abbia realizzato la statuina di Arturo Meraviglia, il personaggio di Siani in quel film dai colori da favola disneyana e che Ferrigno gli ha donato alla fine di Libertà Live Tour.

L’omaggio di Ferrigno non è però l’unica sorpresa che Alessandro Siani ha ricevuto al termine dello spettacolo. Il noto avvocato Giorgio Assuma, ex presidente della SIAE, gli ha consegnato il premio per lo spettacolo Felicità Tour, che, anche nella stagione di Pandemia, è stato lo ‘Spettacolo Comico con maggior incasso e presenze 2020’, un riconoscimento che ha emozionato Siani soprattutto dopo le parole di Assuma che lo ha definito erede della lunga e pregiata stirpe di comici partenopei.

Siani e gli altri artisti del Palazzo Reale Summer Fest

Alessandro Siani replicherà lo spettacolo al Palazzo Reale Summer Fest il 4 e 5 agosto. Lui, Vincenzo Salemme, Stefano Massini e lo stesso De Sica sono stati tra gli artisti, cantanti e intellettuali che hanno scelto di partecipare alla rassegna estiva diretta da Michele Mangini prodotta da Best?Live ed Emmeemme, in partnership con Ester Gatta. Con grande soddisfazione del direttore di Palazzo Reale, Mario Epifani che ha subito aderito all’iniziativa, il Summer Fest mette il Palazzo al centro della programmazione delle manifestazioni estive organizzate a Napoli grazie a un cartellone eterogeneo con nomi di punta dello spettacolo come Monica Guerritore e Francesca Michelin, della cultura e dello stand up che sta prendendo sempre più piede in Italia dopo gli exploit in tv dell’ultimo anno che ha visto emergere Valerio Lundini con Una Pezza di Lundini su Rai 2 e Michela Giraud da LOL-Chi ride è fuori su Amazon Prime, entrambi presenti al Summer Fest a fine agosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Siani festeggia i 25 anni di carriera nella sua Napoli con il nuovo show e con un premio

NapoliToday è in caricamento