Gustosamente sani: l'evento di promozione della salute organizzato dal Policlinico Federico II

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

È in programma Venerdì 15 maggio dalle ore 14.00 alle 18.00 nell'Aula Magna di Scienze Biotecnologiche (via Tommaso de Amicis 95) il workshop Gustosamente sani: percorsi di condivisione tra scienziati e food blogger ovvero regole e fantasia per il benessere in cucina,l'evento formativo premiante rivolto agli autori delle trenta ricette ritenute più salutari dalla Commissione Scientifica del food contest "Colesterolo cattivo? No grazie!", aperto a tutti gli interessati ed accreditato ECM per 50 professionisti della salute dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli.

L'iniziativa è realizzata nell'ambito del progetto promosso dal Policlinico Federico II e dall'Associazione Italiana Food Blogger: "Azienda Ospedaliera Universitaria Federico e Food Blogger: insieme per la salute. La ricetta giusta per il tuo benessere", ideato con l'obiettivo di diffondere una sana cultura alimentare, in cui il rigore scientifico e la correttezza metodologica incontrino il gusto ed il piacere della buona tavola, la ricerca dell'equilibrio nutrizionale, la creatività e la sperimentazione in cucina, dimostrando che è possibile perseguire il benessere in cucina, sia attraverso un'alimentazione "sana per i sani", sia con un'alimentazione "sana specifica per patologie". 124 le ricette candidate per il primo food contest, dedicato a contrastare il colesterolo "cattivo", e 30 da premiare, suddivise per categorie (primi piatti, secondi piatti, contorni, dolci, special kids).

Dopo il benvenuto delle Istituzioni, l'evento prosegue con una tavola rotonda sul tema del colesterolo e della sane abitudini alimentari a cui partecipano alcuni membri della Commissione Scientifica identificata per il food contest: Antonio Colantuoni, responsabile dell'U.O.C. di Dietoterapia nell'adulto e nell'anziano; Annamaria Colao, responsabile dell'UOC di Endocrinologia; Pietro Forestieri, direttore del DAI di Gastroenterologia, endocrinologia, chirurgia; Adriana Franzese, responsabile dell'UOS di Diabetologia Pediatrica; Michele Marzullo, Responsabile dell'UOS Cardiocinetica Sportiva -Medicina dello Sport; Gabriele Riccardi, direttore dell'UOC di Diabetologia; Angela Albarosa Rivellese, responsabile della UOSD di Urgenze Diabetologiche e Consulenze per pazienti diabtetici in fase preoperatoria; Pasquale Strazzullo, responsabile dell'UOC di Medicina d'Urgenza ed Ipertensione; Maria Triassi direttore del DAI di Igiene e Medicina del lavoro e preventiva; Cinzia Perrino, dirigente medico del DAI di Cardiologia, Cardiochirurgia ed Emergenze cardiovascolari). Chiarezza e semplicità le parole chiave dell'evento, per favorire il taglio divulgativo dell'iniziativa. La tavola rotonda, dialettica ed interattiva, intende stimolare un dialogo aperto con i partecipanti, per favorire domande e richieste di chiarimento.

Alla tavola rotonda seguiranno alcune testimonianze dell'impegno progettuale dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II nel campo dell'alimentazione, sia per l'impatto della nutrizione nella prevenzione dei tumori, con la presentazione del nuovo ambulatorio DIANA, da parte di Amalia Mattiello, dirigente medico presso l'UOS di Epidemiologia Clinica e Medicina Predittiva, sia per le linee progettuali europee che coinvolgono il tema dell'alimentazione per favorire l'invecchiamento sano ed attivo, grazie all'intervento di Maddalena Illario, referente del Tavolo tecnico Ricerca e Sviluppo dell'Azienda. Un focus sarà, inoltre, dedicato alla collana di volumi "Gusto e Salute" che raccoglie ricette dedicate a rispondere a diverse esigenze cliniche, presentata da Aldo Ferrara, responsabile dell'UOC di Terapia Medica dell'AOU. Scarica il programma completo dell'evento. L'accesso all'evento è libero e gratuito. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Al termine del percorso formativo, gli ideatori delle trenta migliori ricette che avranno partecipato all'evento, saranno, inoltre, omaggiati, in base ad un'intesa tra Associazione Italiana Food Blogger e Ballarini, di un set di strumenti di cottura. L'Associazione ha inoltre programmato un blog tour per gli interessati, per saperne di più, clicca qui.

Torna su
NapoliToday è in caricamento