rotate-mobile
Cronaca Sorrento

Furto in un noto supermercato: rubano 300 euro di tonno e lo nascondono nel passeggino

L'intervento dei Carabinieri

Due donne sono finite nei guai a Sorrento, sorprese con un “carico” di tonno nel passeggino. Tutto è successo a pochi minuti dalla chiusura di un supermercato della penisola sorrentina. Una 20enne e una 17enne, entrambe di origini romene, sono entrate nel market con un bambino di due anni accomodato in un passeggino.

Hanno raggiunto lo scaffale e agguantato decine di scatolette di tonno. Per evitare di essere beccate, hanno sfruttato il passeggino come nascondiglio, sistemando il cibo in scatola sotto al piccolo. I dipendenti della struttura se ne sono accorti e hanno composto il 112.

I carabinieri delle locali stazione e sezione radiomobile sono arrivati un attimo dopo che le donne hanno varcato le barriere senza pagare. La maggiorenne è stata arrestata ed è ora in camera di sicurezza. Per la minore una denuncia in stato di libertà. La merce - circa 300 euro il valore complessivo - è tornata sugli scaffali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in un noto supermercato: rubano 300 euro di tonno e lo nascondono nel passeggino

NapoliToday è in caricamento