menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Scippò la collanina ad una donna in via Giotto: in manette 48enne

L'uomo è stato individuato dagli agenti del Commissariato di Polizia Vomero grazie al sistema di videosorveglianza presente in strada

Gli agenti del Commissariato di Polizia Vomero hanno sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria L. M., napoletano di 48 anni, gravemente indiziato del reato di rapina.

Il primo marzo scorso, in Via Giotto all'Arenella, l’uomo a bordo di uno scooter si era avvicinato ad una donna e con forza le aveva strappato una collanina del valore di 1000 euro. Il malvivente era poi fuggito, imboccando contromano via Piscicelli.

Poco dopo sopraggiungeva una Volante del Commissariato Vomero che soccorreva la donna, la quale raccontava dell’accaduto agli agenti. La dinamica della rapina, la descrizione del rapinatore e le acquisizioni delle immagini del sistema di videosorveglianza presente in strada, sono stati gli elementi su cui i poliziotti hanno indagato per risalire al colpevole.

Dalle immagini, infatti, i poliziotti hanno individuato il modello dello scooter e il numero di targa. Da qui la proprietà del mezzo, risultato appartenere a L.M.

Ieri mattina gli agenti hanno rintracciato l’uomo, già con precedenti di polizia, in via San Gennaro dei Poveri. I poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un giubbino indossato al momento della rapina e lo scooter utilizzato, elementi corrispondenti alle immagini acquisite dal sistema di videosorveglianza.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento