menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rendering della stazione

Il rendering della stazione

Metro Monte Sant'Angelo, riaprono i cantieri dopo 4 anni

Sbloccati 152 milioni di fondi Cipe. Tornano anche le installazioni di Anish Kapoor che da anni erano depositate in Olanda

Dopo quattro anni riprendono i lavori della stazione della metropolitana Monte Sant'Angelo. Stanziati nella seconda metà dello scorso anno, i 152 milioni di fondi Cipe diventano disponibili e possono permettere la prosecuzione dell'opera. Intanto si è ripulita la zona, trasformata nel frattempo in una discarica a cielo aperto.

Che la svolta fosse vicina si era capito già quando al porto di Pozzuoli, nei giorni scorsi, era arrivata la prima delle due sculture di Anish Kapoor progettate per le uscite della stazione. Opere rimaste parcheggiate in Olanda per anni, che addirittura l'artista anglo-indiano aveva proposto di riacquistare.

La fermata, annunciata il 2005, dovrebbe unire Cumana e Circumflegrea con linea 1 e linea 6. I lavori si sono fermati quattro anni fa per mancanza di copertura finanziaria. La data di consegna 2016 sarà ampiamente disattesa, e tuttora i tempi di conclusione dell'opera non sono chiari.

“Si dovrà fare un nuovo cronoprogramma e ristabilire tutti i passaggi da fare – spiega l'assessore regionale uscente ai Trasporti Sergio Vetrella – non toccherà più a noi, spero solo che tutto proceda speditamente. Il primo passo è stato fatto. Ora tutto riprenderà. Ci sono anche i fondi per la stazione Parco San Paolo, che nascerà poco distante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento