menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba carta lanciata nel retro di un ristorante: si indaga

È accaduto in un locale di Coroglio: al momento non c'erano clienti. I titolari hanno inizialmente pensato che fosse scoppiata la caldaia

Una bomba carta è stata lanciata venerdì sera sul retro di un ristorante di Coroglio. In quel momento non c'erano clienti. I titolari, spiega il Mattino, hanno inizialmente pensato che fosse scoppiata la caldaia.

Sull'intimidazione indagano i carabinieri della Compagnia Bagnoli. Non è chiaro ancora il movente: secondo le forze dell'ordine, il mandante sarebbe da ricercare in uno dei gruppi criminali che imperversano su Bagnoli.

I sospetti si concentrerebbero su quello che raccoglie diversi ex affiliati al clan d'Ausilio, galvanizzati dall'evasione di Felice d'Ausilio, figlio del presunto boss Domenico e irreperibile da maggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento