menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bagnoli Libera

Bagnoli Libera

Bagnoli Libera, i prossimi appuntamenti per i diritti del quartiere

Proseguono le assemblee, ma anche le manifestazioni su temi particolari come la salute, la vivibilità cittadina e la mobilità

Tavoli tematici, proposte concrete: le assemblee di Bagnoli Libera stanno fornendo risposte attuabili alle problematiche del quartiere flegreo. Un “commissariamento” dal basso nelle intenzioni dei movimenti che vi prendono parte, contrapposto all'idea opposta contenuta nel decreto Sblocca Italia del governo.

Tappa principale per la mobilitazione sarà il 26 novembre 2015, giorno in cui il presidente del Consiglio Matteo Renzi dovrebbe essere in città. Fino a quella data è stato fissato un percorso che consiste in vari appuntamenti, dedicati alla scuola, alla salute, e agli spazi pubblici.

Si parte il 17 novembre con l'assemblea studentesca organizzata dal Coordinamento studenti flegrei. Al centro della discussione le condizioni fatiscenti degli istituti locali, e la proposta di riconvertire l’area ex Nato in un polo studentesco.
Ancora da confermare la Giornata della Salute presso l’ospedale San Paolo, prevista il 19 o 20 novembre: l'appuntamento è volto a sensibilizzare il pubblico sulla situazione della Asl Na1, la cui gestione ha portato alla chiusura di ambulatori territoriali, e ad un sistema sanitario della zona sempre più in difficoltà.

Entro il 19 novembre c'è poi la volontà di coinvolgere gli utenti dei mezzi Sepsa in un'azione di protesta. I promotori lamentano il fatto che circolino solo 3 vetture su due linee, una limitazione che insieme ai problemi della Linea 2 tende a isolare la periferia Ovest dal centro cittadino.
Il 21 novembre è infine previsto uno “slow walking” a piazza Bagnoli, manifestazione volta a sottolineare l’invivibilità di quella zona particolarmente in difficoltà date – spiegano gli organizzatori – le attività commerciali esistenti che “rendono la vita impossibile a chi vi risiede”.
Lo stesso giorno è prevista una nuova assemblea di Bagnoli Libera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento