menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Arrestati tre “topi d'appartamento”: restituita la refurtiva

Avevano appena derubato due case, a Quarto e Afragola. Due sono stati fermati mentre erano a bordo di un furgone che trasportava il bottino, l'altro era nella sua auto

Arrestati tra Quarto e Afragola tre ladri d'appartamenti: due sono stati fermati dai carabinieri mentre erano in un furgone, impegnati a trasportare la refurtiva trafugata poco prima in un'abitazione; l'altro è stato bloccato alla guida della sua auto.

I tre erano autori di diversi furti avvenuti nel napoletano la scorsa notte. I primi due, di 45 e 55 anni, avevano appena rubato a casa di un impiegato di 37 anni. Accessori di abbigliamento di marca, una scheda prepagata per la visione di eventi sportivi e film, un orologio da polso e biancheria griffata per la casa, sono stati restituiti al legittimo proprietario.

Il terzo fermato, un 30enne, aveva rubato da un'abitazione tre televisori, due decoder per il digitale terrestre, due router wi-fi, una bicicletta e vari arnesi da lavoro. Mentre i primi due sono finiti nel carcere di Poggioreale, il terzo è detenuto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento