rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Volley

B1. La continuità impressionante di Arzano: la capolista regola Castellana Grotte con autorità

Bel 3-0 della Luvo Barattoli in casa (6° successo consecutivo): nonostante la differenza di classifica, la Zero5 ha comunque creato qualche insidia alle campane

Successo agevole per la Luvo Barattoli Arzano che consolida il suo ruolo di capolista del campionato di serie B1 femminile superando con un eloquente 3-0 il malcapitato Castellana Grotte. Nonostante l’impegno profuso, la squadra ospite non è mai riuscita a spaventare le padrone di casa che hanno chiuso i conti secondo i pronostici della vigilia. Quella del PalaRea è una sorta di ultima spiaggia per il Castellana Grotte che cerca di moltiplicare le forza trovandosi al cospetto della capolista del girone E del campionato di serie B1. I primi punti danno ragione alle ospiti che restano a lungo aggrappate nel punteggio (13-13).

Una situazione di equilibrio che si rompe in corrispondenza del primo time-out richiesto dalla panchina ospite 15-13 prima che le padrone di casa allunghino ulteriormente. La cura funziona e si prosegue in parità (20-20). Ci vuole concentrazione per arrivare ad un passo dal set (24-22) e dopo il secondo time out ospite chiude un’aces di Aquino (4 punti nel primo set). Migliore realizzatrice del parziale Alessia Avellini con 6 punti, seguita da Marianna De Siano a quota. Partenza a razzo della Luvo Barattoli Arzano nel secondo set. Una lunga serie fissa il punteggio sul risultato di 12-3 scavando un solco difficile da colmare.

Sul 16-6 dentro Francesca Dello Iacono che fa riposare Suero, la centrale si presenta realizzando subito un punto. Dentro anche il secondo libero Ilaria Rinaldi. C’è davvero poco altro da raccontare di questa frazione che si conclude al terzo tentativo con una schiacciata di Putignano respinta fuori da Soleti: 25-15. Nel terzo set il Castellana Grotte riprende a giocare. Ne viene fuori un parziale molto più interessante del precedente che resta vivo fino alle ultime battute (22-21). Allasia dalla linea di battuta apre i punti più caldi del match: Soleti spedisce fuori le ultime due palle e chiude il match 25-21. Il tabellino del match:

LUVO BARATTOLI ARZANO-ZERO5 CASTELLANA GROTTE 3-0 (25-22; 25-15; 25-21)

ARZANO: De Siano 13, Piscopo (L) V., Passante 6, Aquino 11, Suero 9, Allasia 1, Putignano 9 . Rinaldi (L), Dello Iacono 2. Non entrate: Palmese, Carpio, Bianco, Silvestro. All. Piscopo A.

CASTELLANA GROTTE: Belotti 5, Koler 9, Avellini 13, Soleti 11, Penna 6, Fabbo, Recchia S. (L), Fino, Recchia A., Gulino 1. Non entrate: Equatore, Rossi, Caffo, Bazzani. All. Ciliberti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. La continuità impressionante di Arzano: la capolista regola Castellana Grotte con autorità

NapoliToday è in caricamento