rotate-mobile
social

Il tiktoker della Solfatara simula una scossa: polemica sui social - VIDEO

Ancora nella bufera il giovane tiktoker

Continua lo sciame sismico legato al bradisismo dei Campi Flegrei e proseguono anche i video su TikTok del giovane puteolano che dalla piattaforma cinese lancia finti allarmi dalla Solfatara. Già nelle scorse settimane il tiktoker aveva deciso di filmare l’attività vulcanica della Solfatara, avvicinandosi ad alcuni crateri "fumanti" senza precauzioni e spingendosi anche a offrire strambe teorie sull'attività sismica della zona.

“Il fumo è poco. Questo significa che dovrebbe venire un terremoto. Ma speriamo di no”- aveva detto il giovane in uno dei filmati proposti. I suoi video sono diventati virali e molti utenti li hanno segnalati al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

Nell’ultimo addirittura simula una scossa facendo oscillare la videocamera ed agitando le piante che entrano nell’inquadratura per poi mostrarsi mentre fugge in auto. "Lo abbiamo segnalato nuovamente alle autorità preposte. C’è poco da dire, è un incosciente ed un idiota. A parte il fatto che non può stare li vicino al cratere, non deve assolutamente permettersi di creare allarmismi e generare panico diffondendo fake-news. Questi soggetti vanno fermati ed è gravissimo che nonostante le segnalazioni tik tok non intervenga".- ha dichiarato Borrelli .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tiktoker della Solfatara simula una scossa: polemica sui social - VIDEO

NapoliToday è in caricamento