rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
WeekEnd

Gli eventi del weekend a Napoli: cosa fare dal 29 novembre al primo dicembre

I Mercatini di Natale a Pietrarsa, la 'Conversazione spassiunata' con Paolo Conte, il Cartoon Circus alla Casa della Musica e domenica musei gratis per tutti

Musica, arte, cultura, spettacoli, mercatini di Natale ed eventi dedicati ai più piccini: ricco di iniziative questo nuovo fine settimana a Napoli e in provincia.

Ecco 12 appuntamenti da non perdere, selezionati da NapoliToday, da venerdì 29 novembre a domenica 1 dicembre:

1. Domenica al Museo

Il primo dicembre torna la “Domenica al Museo”, iniziativa del Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo che prevede l’ingresso gratuito nei luoghi della cultura dello Stato, ogni prima domenica del mese. Anche a Napoli, porte aperte ai siti museali

2. Al via i Mercatini di Natale a Napoli nella magica atmosfera di Pietrarsa

Il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, a partire da sabato 30 novembre, torna ad accogliere i “Mercatini di Natale Napoli”.  Gli ampi spazi del sito museale fanno da scenario alle tipiche casette di legno, decorate e illuminate a festa, ricolme di addobbi ed oggetti di ogni genere. I visitatori potranno anche visitare le storiche locomotive, divertirsi con spettacoli e intrattenimento e assaggiare prodotti di eccellenza del territorio

3. ‘Conversazione spassiunata’ con Paolo Conte

Domenica 1 dicembre, alle ore 18, Paolo Conte incontrerà al Conservatorio di San Pietro a Majella gli studenti e i suoi fan nel corso di una "Conversazione spassiunata" con Pasquale Scialò e Giorgio Verdelli, con la partecipazione di Peppe Servillo, Enzo Gragnaniello, Eugenio Bennato, M'Barka Ben Taleb e Guido Harari. L’evento è gratuito, ma è consigliata la prenotazione

4. Levante in concerto gratuito 

E' Levante l'ospite speciale attesa sabato 30 novembre, alle ore 21, al teatro Tasso di Sorrento, nell’ambito della rassegna di musica e danza ‘Sorrento Incontra’. L’ingresso all’evento è libero, ma è necessaria la prenotazione

5. Mirò in mostra al PAN 

Al Palazzo delle Arti di Napoli, una mostra sul mondo fantastico, onirico, febbrilmente creativo di Joan Miró, dal titolo “Joan Miró. Il linguaggio dei segni”. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 23 febbraio 2020. Il percorso espositivo si compone di ben ottanta opere tra quadri, disegni, sculture, collage e arazzi, che ripercorrono sei decenni di attività creativa, dal 1924 al 1981, in cui Miró sviluppa un linguaggio formale che trasforma l'arte del XX secolo

6. Gio Evan in concerto

Il Noisy Naples Fest non si ferma: 5 gli appuntamenti della stagione invernale che avranno 'casa' al Common Ground di via Scarfoglio. Si parte il 30 novembre con Gio Evan, artista poliedrico, scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore e artista di strada.

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI EVENTI --->

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli eventi del weekend a Napoli: cosa fare dal 29 novembre al primo dicembre

NapoliToday è in caricamento