rotate-mobile
Martedì, 20 Febbraio 2024
Economia

Pasqua, atteso nuovo record di visitatori per Napoli e Campania: "Affari per oltre 80 mln"

Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania, parla del boom turistico in arrivo: "C'è anche un effetto scudetto"

Una vera e propria invasione. Duecentocinquantamila visitatori in Campania, 173mila a Napoli: sono le stime di Confesercenti, che preannuncia una situazione molto vicina al sold out, con strutture ricettive piene al 90% e un giro d'affari che supererà gli 80 milioni di euro.

Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania e vicepresidente Nazionale con delega al Mezzogiorno, spiega: "È una grande opportunità economica per la nostra regione che non può che farci piacere. La Campania sarà, dunque, invasa dai turisti e ne beneficerà l'intero comparto del turismo: dagli albergatori agli affittacamere, dalle guide agli accompagnatori e agli autotrasportatori. I musei saranno pieni, così come i ristoranti".

"Noi di Confesercenti – prosegue – faremo in modo di assicurare ai turisti i migliori servizi possibili e in questo senso possiamo contare su eccellenze imprenditoriali assolute. Auspichiamo tuttavia che tutto funzioni nel modo giusto e mi riferisco all'efficienza dei trasporti pubblici, alla possibilità di visitare i luoghi e i musei anche nei giorni festivi e all'arredo urbano. Come Confesercenti siamo, al solito, a disposizione delle istituzioni per dialogare e trovare le soluzioni adeguate per accompagnare al meglio questo enorme flusso turistico, in modo che Napoli e la Campania, anche dopo Pasqua, siano tra le mete preferite in Italia e all'estero, in attesa del turismo estivo".

Ma quali sono le origini di questo boom turistico? Secondo Confesercenti influisce anche il clima di attesa per lo scudetto. "L'effetto Napoli di Spalletti sull'economia della città esiste ed è tangibile – spiega Schiavo – soprattutto in alcuni quartieri, centro storico, quartieri Spagnoli e Fuorigrotta. Tutti parlano del centravanti mascherato, del ragazzo georgiano dal nome impronunciabile e del coreano che nessuno conosceva...".

Ancora meglio dell'anno scorso (già da record)

I dati del Comune, resi noti dall'assessora al Turismo Teresa Armato, sono sulla stessa linea di quelli di Confesercenti. Duecentomila presenze previste a fronte dei 140mila – peraltro record – dell'anno scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua, atteso nuovo record di visitatori per Napoli e Campania: "Affari per oltre 80 mln"

NapoliToday è in caricamento